Di cosa si tratta

Il laboratorio è finanziato a potenziare i prerequisiti della letto-scrittura e del calcolo attraverso attività ludiche svolte in un piccolo gruppo

A chi ci rivolgiamo

I laboratori sono rivolti ai bambini dell’ultimo anno della scuola materna o primo anno della scuola primaria.

Conduttori

Il gruppo prevede la presenza di tre figure professionali, un psicologo, un logopedista e un neuropsicomotricista. Ad ogni incontro saranno presenti due figure professionali allo scopo trattare ogni obiettivo in modo multiprofessionale.

Obiettivi

Gli obiettivi dei laboratori sono mirati ad attivare:
- relazioni quantitative: quante caratteristiche hanno gli oggetti, le figure, i suoni delle parole;
- confronti: caratteristiche diverse delle immagini, suoni uguali composti in modo diverso danno parole diverse; - classificazione: raggruppamenti in base ai criteri di definizione (quantità uguali, figure con caratteristiche
- simili, parole che iniziano con gli stessi suoni)

seriazione: comprendere le relazioni tra le figure, tra i numeri e le quantità, tra le relazioni sequenziali del discorso.

Argomenti trattati dagli specifici professionisti

Psicologa: Manipolazione quantità, seriazione di quantità e grandezze, riconoscimento quantità sulle mani, dal concreto al simbolo numerico
Neuropsicomotricista: Manipolazione, riproduzione linee dopo esplorazione tatti, controllo impugnatura e postura mano che non scrive, percezione visuo-spaziale, rappresentazione grafica e artistica, discriminazione di figure geometriche, classificazione e copia , concetti topologici (dal concreto al simbolico), scrittura dal verticale all’orizzontale

Logopedista: scomposizione in sillabe; analisi della lunghezza parole; riflessione sui singoli suoni che compongono le parole; scomposizione di una storia in sequenze e relazioni causa-effetto, riflessione sul significato delle parole

Come?

Attraverso attività di ludiche di gruppo. Al termine dei laboratori verrà prodotta una dispensa riassuntiva delle attività svolte.

Quando?

Sono previsti 16 incontri della durata di 90 minuti:
- dueinizialiefinaliperlavalutazioneinizialeutileadefinireillivellodelgruppoedadeguaregliobiettividei

laboratori e quella finale necessaria per valutare il cambiamento dei bambini;
- dodicilaboratori.
All’inizio e alla fine del progetto, sono previsti incontri con i genitori,il primo finalizzato a presentare il progetto e il secondo di restituzione delle attività svolte. Sono inoltre previsti 4 incontri opzionali con psicologa alla 4°-6°-8°-10° giornata di laboratorio per illustrare e spiegare ai genitori che ne facciano richiesta gli obiettivi e le ricadute di ogni singola attività svolta durante i laboratori.

Costi e modalità di pagamento

Contattare la segreteria

Contatti per informazioni

Dott.ssa Martina Baldetti 347 2577191

C.F./P.IVA 01924350380

REA FE - 210384

Autorizzazione al funzionamento: P.G.73965 del 26/08/2014 AUSL Ferrara  

Cookie Policy

Privacy

Free Joomla! template by Age Themes